INFORMAZIONI E NOTIZIE DAL MONDO DEI SERRAMENTI E DELL'EDILIZIA

Il Giornale del Serramento

Benvenuti Mirror expert: da Pavanello Serramenti una nuova concezione di vendita

Migliorare il benessere dei clienti con tecniche di comunicazione di intelligenza emotiva. Per il 2018, Pavanello Serramenti forma i propri venditori

L'articolo Benvenuti Mirror expert: da Pavanello Serramenti una nuova concezione di vendita è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Fri 18th of May, 2018

Vetri stratificati Pilkington: safety&security in primo piano

La normativa italiana prevede l’installazione del vetro stratificato di sicurezza in molti campi di applicazione. Pilkington risponde a ogni esigenza

L'articolo Vetri stratificati Pilkington: safety&security in primo piano è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Thu 17th of May, 2018

Serramentisti per passione: credere nel proprio lavoro è il punto di forza

Credere nel proprio lavoro, impegno, passione, perseveranza ed evoluzione come obiettivo sono i punti di forza su cui ha spinto una piccola azienda per crescere ed essere riconoscibile e riconosciuta sul proprio mercato

L'articolo Serramentisti per passione: credere nel proprio lavoro è il punto di forza è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Mon 14th of May, 2018

Macchine per lavorare il legno: ricerca, innovazione e personale qualificato

Da una realtà familiare dedicata alle macchine per la lavorazione del legno, in pochi anni si raggiungono numeri sorprendenti: oltre 3.600 dipendenti e 20mila macchine prodotte. Si tratta del gruppo SCM

L'articolo Macchine per lavorare il legno: ricerca, innovazione e personale qualificato è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Mon 14th of May, 2018

Foro finestra: due soluzioni di gres porcellanato per una scelta elegante

Per una ristrutturazione non invasiva e una finitura elegante e ottimale, il termobancale di polistirene estruso e di gres porcellanato Cover App di Roverplastik e il bancalino di gres porcellanato da abbinare al monoblocco sono due nuove soluzioni ideate per completare la riqualificazione del foro finestra

L'articolo Foro finestra: due soluzioni di gres porcellanato per una scelta elegante è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Tue 8th of May, 2018

Duo di Resstende: doppia estetica, doppia copertura

Il sistema innovativo di Resstende Duo, della linea Armonia, è composto da due tessuti svrapposti che consentono di dosare a con eleganza la luce naturale.

L'articolo Duo di Resstende: doppia estetica, doppia copertura è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Wed 2nd of May, 2018

Scrigno per il Roof View 4.0 di Andrea Castrignano

Scrigno spicca al Fuorisalone grazie all’installazione Roof View 4.0 firmata dall’interior designer Andrea Castrignano, omaggio a Frank Lloyd Wright.

L'articolo Scrigno per il Roof View 4.0 di Andrea Castrignano è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Wed 2nd of May, 2018

Secco per l’Haesley Nine Bridges Country Club Corea del Sud

Le vetrate ad ampie campiture, scandite da profili in acciaio zincato verniciato Secco sistemi EBE 65 e 4F, donano unicità e fascino alla hall dell'edificio

L'articolo Secco per l’Haesley Nine Bridges Country Club Corea del Sud è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Wed 2nd of May, 2018

Giesse C.H.I.C.: serramenti contemporanei e facili da installare

L'obiettivo principale di Giesse è quello di creare prodotti come C.H.I.C. che soddisfano al meglio le esigenze costruttive di tutti gli ambienti.

L'articolo Giesse C.H.I.C.: serramenti contemporanei e facili da installare è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Thu 26th of April, 2018

La nuova campagna Take per Domal: Il serramento che arreda

La campagna pubblicitaria Domal mette al centro il serramento, quale componente d'arredo capace di rappresentare la vera essenza dell’abitare.

L'articolo La nuova campagna Take per Domal: Il serramento che arreda è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Thu 26th of April, 2018

UNICMI: edilizia libera, 58 interventi senza particolari autorizzazioni

In Italia con il decreto del 2 marzo 2018, è stato istituito un glossario dedicato ai piccoli lavori edilizi da realizzare senza particolari autorizzazioni.

L'articolo UNICMI: edilizia libera, 58 interventi senza particolari autorizzazioni è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Fri 20th of April, 2018

Urmet presenta IPERCOM: sistemi videocitofonici IP facili da installare

IPERCOM di Urmet non necessita di alcuna competenza specifica per l'installazione, in quanto si può inserire facilmente all’interno di reti IP esistenti.

L'articolo Urmet presenta IPERCOM: sistemi videocitofonici IP facili da installare è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Fri 20th of April, 2018

Hörmann per lo stabilimento Amica Chips a Castiglione delle Stiviere

Per potenziare il reparto spedizione del proprio stabilimento, l'azienda Amica Chips ha scelto la qualità dei prodotti Hörmann dedicati alla logistica.

L'articolo Hörmann per lo stabilimento Amica Chips a Castiglione delle Stiviere è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Tue 17th of April, 2018

Nusco Spa: cinquant’anni? Un trampolino per il rinnovamento

Nusco Spa è tra le prime aziende italiane che ha intrepreso un percorso di rinnovamento della distribuzione di porte e finestre introducendo il francising.

L'articolo Nusco Spa: cinquant’anni? Un trampolino per il rinnovamento è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Tue 17th of April, 2018

Rubner Porte realizza portoncini in legno sicuri e sostenibili

Rubner Porte rappresenta uno dei principali player nella produzione di porte di legno in Europa con importanti primati alle spalle.

L'articolo Rubner Porte realizza portoncini in legno sicuri e sostenibili è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Mon 16th of April, 2018

“Architettura energetica”, la nuova sfida di SAP Sistemi!

SAP Sistemi è all'avanguardia nelle tecnologie per l’involucro edilizio (serramenti e facciate in primis), con l'obiettivo di ridurre i consumi energetici.

L'articolo “Architettura energetica”, la nuova sfida di SAP Sistemi! è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Mon 16th of April, 2018

Intervista a Dario Pedretti, Managing Director di Colcom

Colcom, specializzata in cerniere chiudiporta oleodinamiche per porte in vetro, ha ottenuto numerosi brevetti grazie a una continua ricerca e sviluppo.

L'articolo Intervista a Dario Pedretti, Managing Director di Colcom è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Thu 12th of April, 2018

Porta alzante scorrevole Internorm: alto contenuto tecnologico

Internorm ha sviluppato un alzante scorrevole dal design squadrato e moderno per la massimizzazione della superficie vetrata.

L'articolo Porta alzante scorrevole Internorm: alto contenuto tecnologico è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Thu 12th of April, 2018

Porta finestra Alpilegno: vivere a contatto con la natura

Eternity Top di Alpilegno è in grado di ampliare le applicazioni dei serramenti in legno-alluminio ai contesti residenziali, alberghieri e direzionali.

L'articolo Porta finestra Alpilegno: vivere a contatto con la natura è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Thu 12th of April, 2018

Intervista a Ilaria Ferrero e Stefano Paul Zanenga: porte di design

Continua il percorso di crescita di FerreroLegno, fra attenzione al progetto di interior e iniziative sviluppate per garantire qualità nella filiera.

L'articolo Intervista a Ilaria Ferrero e Stefano Paul Zanenga: porte di design è un contenuto originale di Il Giornale del Serramento.

Posted: Mon 9th of April, 2018

Edilportale.com

Isolamento sismico, l'Enea si ispira ai templi della Magna Grecia

21/05/2018 - Dispositivi di isolamento sismico molto deformabili in direzione orizzontale che, inseriti tra la parte in elevazione e la fondazione degli edifici, permettono di attutire di oltre l’80% l’energia trasmessa dal terremoto alla struttura.   È il sistema innovativo di isolamento sismico, brevettato da ENEA e Politecnico di Torino, che punta a preservare gli edifici di particolare valore storico-artistico.   “L’isolamento sismico è una delle tecnologie più avanzate per la protezione dai terremoti e si applica sia su edifici di nuova costruzione che su quelli esistenti” - spiega Paolo Clemente del Laboratorio ENEA Ingegneria sismica e prevenzione di rischi naturali, a margine di un evento sulle tecnologie antisismiche nella storia delle costruzioni organizzato in collaborazione con INGV, CNR e Università del Molise.   “Con l’inserimento di questi dispositivi alla base - prosegue il ricercatore.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Mon 21st of May, 2018

Land art, opere 'en plein air'

21/05/2018 – Nata alla fine degli anni Sessanta negli Stati Uniti, la land art è caratterizzata dall’intervento dell’artista sul paesaggio. Sculture create con materiali naturali, che lasciano un segno indelebile nel rispetto dell’ambiente.   La land art si è diffusa anche in Italia negli anni Ottanta quando, dopo la tragedia di Chernobyl, è maturata l’esigenza di ristabilire un rapporto con l’ambiente e di creare un sistema dell’arte lontano da musei e logiche commerciali.   Ecco alcuni luoghi da visitare con l’arrivo della bella stagione.   Cretto di Burri, Gibellina – Trapani Una colata di cemento sulle macerie di una città distrutta dal terremoto. È l’opera che Alberto Burri ha realizzato dopo il sisma del 1968. Le fenditure e i blocchi ricalcano l’impianto urbanistico della città scomparsa.  Foto: 123rf   Campo del sole, Tuoro sul Trasimeno.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Mon 21st of May, 2018

Codice Appalti, rinviata la qualificazione alternativa alle Soa

21/05/2018 – Sperimentare la qualificazione alternativa alle Soa solo dopo aver consolidato il sistema base previsto dal Codice Appalti per la qualificazione degli esecutori dei lavori pubblici di importo uguale o superiore a 150mila euro. Lo ha previsto l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac), che in un comunicato dei giorni scorsi ha fatto slittare i termini per il nuovo rating delle imprese.   Codice Appalti, le norme sulla qualificazione In base all’articolo 84, comma 1 del Codice Appalti, i soggetti esecutori a qualsiasi titolo di lavori pubblici di importo pari o superiore a 150mila euro devono provare requisiti e capacità col possesso di un’attestazione Soa, rilasciata da appositi organismi autorizzati dall’Anac.   Perché questo sistema di qualificazione entri a regime, in base all’articolo 83, comma 2, il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti (Mit) deve adottare un decreto su proposta dell’Anac... Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Mon 21st of May, 2018

Arup e Lombardini22: 'ragionare in ottica di scenari' e 'progettare in BIM'

18/05/2018 - “Assistiamo a un cambiamento che riguarda il settore dell’edilizia che ha dietro un obiettivo ambientale ambizioso e che l’Europa ci impone di raggiungere nei prossimi anni”. Così Edoardo Zanchini, Vice Presidente di Legambiente, ha aperto la tappa di Milano di Edilportale Tour 2018, che si è tenuta ieri presso il Centro Congressi del Palazzo delle Stelline.   “Siamo arrivati a un punto di non ritorno. Questo cambiamento è irreversibile ed è la stessa Comunità Europea che ce lo impone”. Se è chiaro che dal 1° gennaio 2019 tutti i nuovi edifici devono essere NZEB (Near Zero Energy Building), sulla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente ancora non si ha chiaro un quadro di arrivo.   “In questi anni - ha continuato  Zanchini - abbiamo ottenuto un risultato: siamo arrivati a un sistema che premia gli interventi che hanno degli obiettivi energetici. Se questo.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Fri 18th of May, 2018

Urbanistica, la Puglia punta sulla perequazione

18/05/2018 – Migliorare la qualità della pianificazione urbanistica a livello locale, indirizzare i Comuni all’adozione di strumenti innovativi per gestire il territorio e sostenere il settore dell’edilizia favorendo la rigenerazione e la riqualificazione.   Questo l’obiettivo della proposta di legge pugliese presentata da Enzo Colonna, capogruppo di ‘Noi a Sinistra per la Puglia’, che lo scorso 16 maggio scorso ha iniziato l’iter in Consiglio Regionale alla Commissione Ambiente e Terrritorio.   Perequazione urbanistica e pianificazione urbana: cosa prevede la legge Per rilanciare il settore dell’edilizia e sfruttare le grandi potenzialità del riuso e della rigenerazione urbanistica, il ddl prevede l’introduzione di due strumenti:  - la perequazione; - la compensazione urbanistica.   La perequazione è finalizzata a consentire, in sede di pianificazione, l’equa distribuzione,.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Fri 18th of May, 2018

Codice Appalti, da Anac ok alle nuove linee guida sull'offerta più vantaggiosa

18/05/2018 – Via libera dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) alle linee guida n.2 sull’offerta economicamente più vantaggiosa. Le linee guida, attuative del Codice Appalti (D.lgs 50/2016), sono state aggiornate dopo le modifiche introdotte con il Correttivo nel 2017.   Il testo non è vincolante, ma rappresenta comunque uno strumento per uniformare l’attività delle Stazioni Appaltanti.   Offerta più vantaggiosa, le modifiche del Codice Appalti In base al Codice dei Contratti pubblici, il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa deve essere utilizzato per i concorsi di progettazione di importo pari o superiore a 40mila euro e i concorsi di idee.   È possibile continuare ad utilizzare il criterio del minor prezzo per i lavori di importo fino a 2 milioni di euro, quando l’affidamento avviene con procedure ordinarie sulla base del progetto esecutivo, per i servizi.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Fri 18th of May, 2018

Edilizia libera, sui beni vincolati servono autorizzazioni?

18/05/2018 – La pubblicazione del Glossario Unico delle opere di edilizia libera ha reso possibile sapere con certezza quali sono gli interventi edilizi che non richiedono titolo abilitativo; questo, però, non significa che sia esclusa a priori la necessità di richiedere un’autorizzazione.   Interventi di edilizia libera: niente più autorizzazioni? Come specificato nello stesso Glossario (DM 2 marzo 2018) le opere “liberalizzate” vanno realizzate comunque nel rispetto delle prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali e di tutte le normative sull’attività edilizia di settore (come le disposizioni del codice dei beni culturali e del paesaggio, le norme antisismiche, norme di sicurezza, norme antincendio, norme igienico-sanitarie, norme sull’efficienza energetica, norme di tutela dal rischio idrogeologico).   Di conseguenza, nel caso di una ristrutturazione su un bene vincolato ai sensi del Codice dei.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Fri 18th of May, 2018

Gare su progetto esecutivo, pronto il decreto sui livelli di progettazione

18/05/2018 – Dopo più di un anno di attesa il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha reso nota la bozza di decreto sui tre livelli di progettazione.   Ricordiamo che la prima versione del decreto, attuativo del Codice Appalti, è stata messa a punto a gennaio 2017, ma si è arenata a seguito della decisione di creare una progettazione semplificata per gli interventi di manutenzione ordinaria.   A inizio maggio, il Mit ha diffuso la bozza di decreto per la progettazione semplificata degli interventi di manutenzione ordinaria fino a 2,5 milioni di euro. È invece di ieri (17 maggio) il testo sui tre livelli di progettazione (progetto di fattibilità tecnica ed economica, progetto definitivo e progetto esecutivo) che regolerà la redazione dei progetti da porre a base di gara.   Criteri generali per la progettazione Lo schema di decreto prevede che la progettazione sia orientata ad assicurare, nei tre livelli di.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Fri 18th of May, 2018

BIM, un'opportunità di cambiamento per il mercato dell'edilizia

17/05/2018 - Crisi economica come opportunità per cambiare il mercato. Con questo concetto Filippo Delle Piane, Vice Presidente ANCE, ha aperto a Genova la quindicesima tappa di Edilportale Tour 2018, che si è svolta all’Auditorium Eugenio Montale del Teatro Carlo Felice.   “Abbiamo di fronte un mercato diverso dal passato. La crisi genera discontinuità e questa è stata particolare sia per lunghezza che per aver differenziato le categorie merceologiche creando la selezione. Dobbiamo capire che tipo di aziende vuole il mercato. La crisi ci ha detto chiaramente dove dobbiamo andare - ha spiegato Filippo Delle Piane - Bisogna cambiare direzione, ridirezionare il punto di arrivo”.   “Dobbiamo avere una visione e fissarci un traguardo” ha aggiunto Maurizio Michelini, Presidente dell'Ordine degli ingegneri della provincia di Genova.   Secondo Francesca Ugliotti, docente del Dipartimento Ingegneria Strutturale.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Thu 17th of May, 2018

ARCHICAD 22 – BIM inside and out

17/05/2018 - GRAPHISOFT, leader nello sviluppo di software Building Information Modeling (BIM) per progettisti, ha annunciato ARCHICAD 22, l’ultima versione del suo pluripremiata software BIM. ARCHICAD 22 migliora il flusso di lavoro relativo alle facciate degli edifici, sia nella progettazione che nella documentazione. Inoltre, ARCHICAD 22 introduce significativi  miglioramenti  nella modellazione, nella gestione delle informazioni e nelle prestazioni 2D. "Ideare è ciò che gli architetti amano di più del loro lavoro. Il rinnovato strumento Curtain Wall di ARCHICAD 22 rende la progettazione delle facciate degli edifici una vera esperienza grafica per gli architetti con il suo editor di modelli modulari", ha dichiarato Peter Temesvari, Director of Product Management di GRAPHISOFT. "La cosa più importante del nostro nuovo flusso di lavoro relativo al Façade Design è che copre l'intero workflow della progettazione,.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Thu 17th of May, 2018

A Genova un food market come a Londra e Madrid

17/05/2018 - Urbanpromo, la manifestazione nazionale di riferimento sulla rigenerazione urbana organizzata dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, mette a disposizione nella gallery del sito i progetti che hanno partecipato all’ultima edizione dell’evento. Ecco quattro importanti progetti in alcune città del Nord.   Mercato orientale di Genova Il progetto di rinascita del Mercato orientale di Genova è stato presentato dalla Camera di commercio del capoluogo ligure. Il Mercato Orientale di Genova, inaugurato il 2 giugno 1899 all’interno del chiostro annesso al Convento di Nostra Signora della Consolazione e primo edificio costruito a Genova col sistema Hennebique, è il più antico dei mercati coperti genovesi, situato in via XX Settembre, la storica strada dello shopping genovese.   Attualmente ha una gestione mista, con la concessione di pubblico servizio a un Consorzio che provvede alla manutenzione, mentre.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Thu 17th of May, 2018

Distanza tra edifici, quando si può derogare per abbattere le barriere architettoniche?

17/05/2018 – La necessità di eliminare le barriere architettoniche consente una deroga alle norme sulle distanze. Lo ha ribadito il Tar Lombardia con la sentenza 809/2018.   Le deroghe devono però mantenersi entro determinati limiti. Se, da una parte, è possibile non tenere conto delle distanze indicate dal Piano regolatore generale (Prg), dall’altra bisogna sempre rispettare i paletti del Codice Civile.   Distanza tra edifici, le deroghe I giudici hanno affermato che ai sensi del combinato disposto degli articoli 78 e 79 del Dpr 380/2001, dalla Legge 13/1989 e dell’articolo 19 della LR 6/1989, le opere dirette all’abbattimento delle barriere architettoniche possono essere realizzate in deroga alle norme sulle distanze previste dai regolamenti edilizi.   È invece obbligatorio il rispetto degli articoli 873 e 907 del codice civile, in base ai quali la distanza tra due edifici o tra un edificio e le vedute di un altro.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Thu 17th of May, 2018

Detrazioni fiscali per sicurezza e efficienza energetica, Ance chiede di potenziarle

17/05/2018 – Potenziare gli incentivi fiscali per la sicurezza e l’efficienza energetica della casa. È la richiesta che l’Associazione nazionale costruttori edili (Ance) ha presentato alle Commissioni Speciali per l’esame degli atti del Governo di Camera e Senato durante un'audizione sul Documento di Economia e Finanza - DEF 2018.   Ance ha chiesto una serie di misure per correggere gli errori che continuano ad aggravare la crisi economica e migliorare la qualità del patrimonio costruito e della vita.   Ance: le opportunità perse L’associazione dei costruttori ha sottolineato che il settore edile è in crisi da dieci anni, durante i quali sono stati persi oltre 600mila posti di lavoro e hanno chiuso più di 100mila imprese. A fronte di una rinnovata crescita economica, le costruzioni secondo l’Ance sono il punto debole dell’economia italiana. In assenza del crollo osservato negli investimenti.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Thu 17th of May, 2018

Contratto di Governo, le misure per l'edilizia ci sono ma sulle detrazioni è rebus

17/05/2018 - Lega e Movimento Cinque Stelle hanno raggiunto l’accordo sul ‘Contratto di Governo’. I due leader, Matteo Salvini e Luigi Di Maio, hanno trovato la convergenza sulla maggior parte dei contenuti del programma che guiderà l’azione dell’Esecutivo nei prossimi cinque anni.   Delle oltre 50 pagine che compongono il ‘Contratto per il Governo del cambiamento’, analizziamo i temi di interesse per il nostro settore. Aggiornamento del 18 maggio: bozza definitiva del 18 maggio 2018.   Contratto di Governo: ambiente, green economy e rifiuti zero Lega e M5S intendono portare la questione ecologica al centro della politica, concentrare le risorse nella manutenzione del territorio e nella innovazione, sostenere la ‘green-economy’, la ricerca, e la formazione per lo sviluppo del lavoro ecologico, per ‘decarbonizzare’ e ‘defossilizzare’ produzione e finanza promuovendo l’economia.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Thu 17th of May, 2018

Ristrutturazione bagno: lavori, bonus fiscali e novità del mercato

17/05/2018 – Le detrazioni fiscali previste dal ‘Bonus ristrutturazione’ spesso costituiscono una ‘buona scusa’ per rinnovare e ammodernare il vecchio bagno della propria abitazione.   C’è però differenza tra un’operazione di semplice restyling del bagno (sostituzione dei sanitari e/o tinteggiatura delle pareti) e lavori di rifacimento totale che presuppongano interventi sugli impianti.   Ristrutturazione bagno: servono autorizzazioni? Quando la ristrutturazione del bagno comprende anche la sostituzione delle tubature, degli impianti e del massetto, l’intervento si configura come ‘manutenzione straordinaria’ e, di conseguenza, è necessaria la CILA.   Infatti, nelle attività elencate dal Decreto SCIA 2 tra le opere di manutenzione straordinaria, per cui è richiesta la CILA, è compresa la “realizzazione e integrazione di servizi igienico sanitari”.     Se.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Thu 17th of May, 2018

Efficienza energetica, via libera alla nuova direttiva UE sugli edifici smart

16/05/2018 – Si è chiuso il processo di revisione della direttiva UE sull’efficienza energetica negli edifici che porterà ad ottenere un parco immobiliare europeo a emissioni quasi zero entro il 2050.    Il Consiglio Europeo, infatti, ha adottato lo scorso 14 maggio la revisione  della direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica nell’edilizia, dopo l'approvazione del Parlamento europeo dell'aprile scorso.   Efficienza energetica edifici: la revisione della direttiva La direttiva ha l’obiettivo principale di migliorare l'efficienza energetica degli edifici attraverso: - la promozione di ristrutturazioni economicamente efficienti; - l’introduzione di un ‘indicatore d'intelligenza’ per gli edifici che, grazie all’interazione con la rete, potrà adattare il consumo energetico alle esigenze reali degli abitanti; - la semplificazione delle ispezioni degli impianti.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Wed 16th of May, 2018

Barriere architettoniche, pronti 180 milioni di euro per gli edifici privati

16/05/2018 - È stato pubblicato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il DM 67 del 27 febbraio 2018, che ripartisce il Fondo speciale per l’eliminazione ed il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati.   Le risorse ammontano a 180 milioni di euro per gli anni dal 2017 al 2020 e sono assegnate a: Abruzzo 4,4 milioni, Basilicata 15,2 milioni, Campania 13,5 milioni, Emilia-Romagna 29,3 milioni,  Lazio 19,2 milioni, Liguria 275 mila euro, Lombardia 25,3 milioni, Marche 11,3 milioni, Molise 1,1 milioni, Piemonte 25,7 milioni,  Puglia 4 milioni, Sardegna 3,2 milioni, Sicilia 4,4 milioni, Toscana 2,9 milioni, Umbria 11 milioni,  Veneto 8,4 milioni.   Le risorse arrivano dal Fondo Investimenti previsto dall’art. 1, comma 140 della Legge di Bilancio 2017, che rifinanzia la Legge 13/1989 ‘Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Wed 16th of May, 2018

Reddito architetti, Almalaurea: a 5 anni dal titolo non supera i 1.267 euro al mese

16/05/2018 –  A cinque anni dalla laurea le retribuzioni medie dei laureati in architettura non superano i 1.267 euro al mese.    A sostenerlo Almalaurea nel Rapporto 2017, in cui ha analizzato il profilo e la condizione occupazionale dei laureati a 1, 3 e 5 anni dalla laurea.   Reddito professionisti Ad un anno dal conseguimento del titolo universitario, la retribuzione mensile netta dei professionisti sfiora i 1.150 euro. Rispetto alle rilevazioni precedenti le retribuzioni reali risultano in aumento del 3%, ma in calo del 12% rispetto alle condizioni pre-crisi economica (2010).   Ad un anno dal titolo, le retribuzioni sono particolarmente elevate tra gli occupati dei gruppi medico (1.510 euro in media) e farmaceutico (1.229 euro) ma decisamente inferiori alla media, invece, nei restanti gruppi disciplinari, dove non raggiungono neppure i 1.000 euro; per gli architetti, ad esempio, è stata registrata una retribuzione di 812 euro.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Wed 16th of May, 2018

Direttore dei lavori e dell'esecuzione, pubblicato il decreto

16/05/2018 - È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Regolamento relativo alle funzioni del direttore dei lavori e del direttore dell’esecuzione.   Si tratta del DM 49 del 7 marzo 2018, attuativo dell’art. 111, comma 1, del Codice dei contratti pubblici (Dlgs 50/2016), che individua le modalità e la tipologia di atti, attraverso i quali il direttore dei lavori effettua la sua attività (ex art. 101, comma 3, del Codice) in maniera da garantirne trasparenza, semplificazione, efficientamento informatico, con particolare riferimento alle metodologie e strumentazioni elettroniche anche per i controlli di contabilità.   Il decreto disciplina le modalità di svolgimento della verifica di conformità in corso di esecuzione e finale, la relativa tempistica, e i casi in cui il direttore dell’esecuzione può essere incaricato della verifica di conformità.   Nel decreto vengono individuate.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Wed 16th of May, 2018

A Parigi svelato il più grande modello urbanistico BIM al mondo

15/05/2018 - La Città di Parigi ha lanciato lo scorso febbraio un concorso dal titolo ‘Site Tour Eiffel: découvrir, approcher, visiter’ (Area della Tour Eiffel: scopri, avvicinati, visita), con l’obiettivo di riqualificare l’area che circonda la Tour Eiffel e collegare in un progetto unitario i Jardins du Trocadéro, il Champ de Mars e la stessa Tour Eiffel. Il concorso, aperto a architetti e ingegneri di tutto il mondo, servirà al Comune di Parigi a promuovere una città resiliente, inclusiva e rispettosa dell'ambiente, contribuendo allo sviluppo del turismo e affrontando allo stesso tempo le problematiche di accessibilità in previsione delle Olimpiadi del 2024.   Partner tecnologico della Città di Parigi in questo progetto unico nel suo genere, è la software-house statunitense Autodesk, che grazie all’utilizzo del BIM (Building Information Modelling) ha creato il più grande modello.. Continua a leggere su Edilportale.com

Posted: Tue 15th of May, 2018